Trasformare un Impegno Sociale in un Vantaggio Aziendale

Territorio di riferimento:  Italia
Target di riferimento:  Aziende, Professionisti e Attività Commerciali
Strumento utilizzato:  Related Marketing

Progetti in corso: Abbinare la propria Azienda ai Progetti per la lotta al Tumore al Seno ed al loro rilevante impatto sul tessuto socio economico, al fine di veicolare il proprio nome e/o la propria denominazione, il proprio marchio, il proprio logo e più genericamente la propria immagine.

  1. L’Azienda abbinata si avvale del veicolo pubblicitario connesso al Progetto Sociale, per fini promozionali e di divulgazione della propria immagine in qualità di Soggetto impegnato nel Sociale.

  2. L’Azienda abbinata, pur contribuendo solo in minima parte al finanziamento del progetto, godrà di tutti i vantaggi economici e di immagine determinati dall’efficacia del Progetto Sociale sul territorio di riferimento.

  • Il Sole 24 Ore Eventi NordEst – Corriere della Sera Edizione Veneto;
  • Trimestrale “Salute Plus”;
  • Cartellonistica Stradale metri 6×3;
  • Portali web;
  • Social Network;
  • Youtube;
  • Radio e Televisioni regionali

L’Azienda abbinata avrà la facoltà di utilizzare il marchio del progetto “Prevenzione è Vita  sulla modulistica aziendale, su tutta la propria comunicazione d’Impresa, sui propri prodotti e/o servizi;

WelfareCare utilizzerà il logo dell’Azienda abbinata in occasione di tutte le proprie iniziative e più precisamente:

  • campagne promozionali su giornali nazionali e locali;
  • cartellonistica stradale
  • attività internet
  • eventi

L’adesione al progetto Marketing di WelfareCare prevede lo sviluppo di un piano marketing; i corrispettivi saranno utilizzati per la pianificazione e l’acquisto degli spazi pubblicitari prescelti dall’Azienda Aderente e per la messa a disposizione del pubblico di un numero di controlli Clinico Strumentali (mammografie) correlato al contributo di adesione prescelto dalla Azienda Aderente.

I corrispettivi versati dall’Azienda abbinata saranno fatturati da WelfareCare come “acquisto di spazi pubblicitari” e – come tali – totalmente deducibili dal reddito d’Impresa.

Alla luce anche della normativa fiscale in atto (Bonus Pubblicità) l’adesione al programma WelfareCarerappresenta – per ogni Azienda – una straordinaria occasione per divenire artefici di straordinari effetti …. a costo zero !!!