La pubblicità è una forma di comunicazione complessa, sia per quanto riguarda la forma ed il contenuto dei messaggi prodotti, sia per le modalità di diffusione di tali messaggi.

La pubblicità tende ad influenzare il comportamento del singolo nei confronti del prodotto, per ottenere ciò, utilizza diversi

tipi di linguaggio: la componente verbale e la componente visiva.

E’ provato che quello che mostrate è molto più importante di quello che dite.

Ie modalità di diffusione della pubblicità sono molteplici, le più utilizzate si possono riassumere in:

• giornali (quotidiani – periodici)

• radio – televisione

• internet

• cartelloni pubblicitari

L’efficacia dei diversi “mezzi”, unita a variabili più complesse, determina anche il loro costo;

per “efficacia” si intende anche il numero dei possibili utenti intercettati e per costo si intende il rapporto tra il prezzo e questo numero: costo per unità di contatto.

E’ scientificamente provato che il costo per unità di contatto dei cartelloni pubblicitari è il più basso e tra questi, in termini di efficacia, gli impianti pubblicitari “prismavision” e “maxiled”, raggiungono i livelli più alti.

Perché essendo frutto di un investimento iniziale elevato, sono sempre oggetto di attenta analisi in fase di progettazione:

• sono sempre ubicati nei punti più strategici delle reti stradali (urbane / extraurbane);

• aree ad alta densità di traffico;

• spazi ove avviene il massimo incontro tra Brand e Consumatori;

• la tecnologia “alta luminosità” li distingue da omologhe iniziative;

• garantiscono un numero di presenze attive altrimenti irraggiungibili.

I vantaggi sono cosè riepilogati:

• a seconda delle tecnologie utilizzate “prismavision” e “maxiled” vengono garantiti

da 3.000 a 1.000 passaggi pubblicitari al giorno;

• ogni messaggio raggiunge da 25.000 a 30.000 veicoli al giorno (fonte Polizia Locale);

• la pianificazione delle uscite è facilmente adattabile alla stagionalità della propria attività;

• il messaggio può essere cambiato con estrema facilità (maxiled).

• il costo per unità di contatto è largamente più vantaggioso rispetto a qualsiasi altro strumento